martedì 5 aprile 2005

Magirus annuncia l’acquisizione del distributore a valore aggiunto Exello

Magirus, distributore di riferimento nel mercato delle infrastrutture IT, annuncia l’acquisizione di Exello, distributore a valore aggiunto di sistemi storage.

Con questa acquisizione Magirus mette a segno una serie di importanti obbiettivi. "La strategia di Exello, ovvero lo sviluppo di servizi personalizzati e di nuovi canali di vendita per soluzioni di intelligent data storage, è stata vincente nel mercato scandinavo, dove Exello è nata", commenta Christian Magirus, Executive Vice President and COO di Magirus. "Proseguiremo lo sviluppo di questa strategia nei paesi scandinavi, così come in tutti i paesi europei dove Magirus è presente, strategia volta alla costruzione e all’offerta sul mercato di un insieme di servizi diversificati di elevata qualità".

Jan Andersen, CEO di Exello, assumerà la direzione della nuova business unit di Magirus in Scandinavia. In questa nuova veste Andersen non si occuperà solo dello sviluppo del business locale, ma sarà anche coinvolto nell’estensione di questi negli altri paesi europei, tra cui l’Italia. Quest’anno Exello è stata premiata come miglior partner Europeo sui prodotti di messaging durante la Legato Software Conference in Las Vegas.

"Exello dispone di una formidabile competenza nel campo dello storage e di un ampio e qualificato portafoglio di servizi. L’esperienza del team Exello è complementare alla nostra e qualifica ulteriormente la nostra attuale gamma di servizi e prodotti per questo mercato", dichiara Primo Bonacina, Amministratore Delegato di Magirus Italia, "Proprio in questi giorni stiamo lanciando sul mercato italiano un’offerta completa di servizi focalizzati sui prodotti Open Software di EMC2. Stiamo procedendo alla creazione di una serie di offerte pacchettizzate che includono supporto tecnico telefonico, assistenza su installazioni di software, upgrade e revisioni, nuove versioni di software e aggiornamenti di applicazioni."