lunedì 2 maggio 2005

Per IDC sono da rivedere le strategie nel mercato della fotografia digitale

Una recente ricerca di IDC punta il dito contro una certa incapacità dei produttori di macchine fotografiche digitali nel comprendere le reali esigenze del mercato. Secondo IDC la crescita del comparto è forte ma disordinata, e i produttori di apparecchi fotografici sono troppo focalizzati sull'offerta di prestazioni crescenti, anzichè preoccuparsi di coprire in modo più capillare un mercato dove esiste ormai una grande varietà di dispositivi, dai telefoni cellulari, ai palmari, ad altri dispositivi integrati. Insomma, i produttori offrono prestazioni mentre gli utenti sono anche alla ricerca di prezzo e semplicità. Secondo IDC questa dinamica porterà il comparto a toccare i 94 milioni di unità vendute nel 2006, ma poi l evendite cominceranno a scendere e nel nel 2009 si assesterà a a 82 milioni.