venerdì 20 luglio 2007

Due terzi dei consumatori desidera la "internet-TV"

Secondo una ricerca di iSuppli due terzi dei consumatori  sono propensi ad adottare nelle loro case una "internet-TV" . In linea con questa tendenza l'home entertainment sta migrando oltre una concezione "PC-centrica", per comprendere una varietà più ampia di device, che include DVD recorder, cable modem, Digital Television, adattatori digitali, set-top box, e console per il video gaming.

Secondo iSuppli entro il 2011 il Wi-Fi sarà la modalità più diffusa per le reti domestiche.  Alla fine del 2006 erano già 76 milioni le LAN domestiche attive nel mondo, in un mercato comunque con ampie possibilità di crescita, visto che solo il 3% delle case è dotato di una rete.

Articolo di Tekrati