mercoledì 19 settembre 2007

E’ ad Ancona il nuovo cash & carry di Elettrodata

Elettrodata potenzia la sua presenza nel centro Italia con l’apertura del suo sedicesimo cash & carry ad Ancona, presso il centro Commerciale "Gross Ancona" in Via Albertini 36. Gli altri punti vendita all’ingrosso sono ad Arcore (Mi), Bergamo, Brescia, Cremona, Cordenons (Pn), Dolzago (Lc), Forlì, Livorno, Peschiera Borromeo (Mi), Rende (Cs), Rho (Mi) Varese e Verona.

Situato nella zona industriale della città, il "Gross Ancona"è una struttura riservata al commercio all'ingrosso, unico nel suo genere nelle Marche per dimensioni e assortimento di merci, nonché polo d'attrazione per un bacino d'utenza che interessa anche le regioni limitrofe.

Il cash & carry Elettrodata copre una superficie di circa 250mq e ha un ampio parcheggio. L’offerta con più di 3.000 prodotti comprende, come per tutti gli altri punti vendita, la serie completa dei propri sistemi - Pc, notebook, workstation e server -, oltre a un’ampia scelta di prodotti ripartiti per tipologia e dedicate a componenti, periferiche, telefonia, accessori, networking, software, digital imaging e games delle più importanti aziende produttrici del mercato IT. La responsabilità del punto vendita è stata affidata a Roberto Pierangeli, in Elettrodata da 10 anni in qualità di agente.

"Continuiamo ad investire nei cash & carry, perché li riteniamo un punto fondamentale della nostra strategia commerciale", commenta Elisabetta Colonna, direttore marketing di Elettrodata. "Il nostro obiettivo è arrivare ad avere una copertura del territorio sempre maggiore sia attraverso i cash & carry, sia con i punti vendita affiliati e le nostre catene rivenditori."