mercoledì 12 marzo 2008

Michael Bayer è il nuovo VP EMEA di Motorola Enterprise Mobility Business

Motorola annuncia la nomina di Michael Bayer a Vice President della Divisione Enterprise Mobility per Europa, Medio Oriente e Africa, con il duplice obiettivo di sviluppare ulteriormente la penetrazione dell'azienda nei mercati più dinamici e consolidare la presenza in quelli più maturi.

Bayer è entrato in Motorola in seguito all'acquisizione di Symbol Technologies, dove ricopriva la carica di Area VP North, South-East and Eastern Europe, con la responsabilità del business in Benelux, Scandinavia, Paesi Baltici, Polonia, Grecia e Turchia. Sotto la sua guida, il fatturato in questi Paesi è cresciuto oltre il 500% e sono state aperte 11 nuove filiali.

Bayer si propone di esplorare le possibilità di sviluppo relative ai nuovi mercati verticali, oltre a cogliere e realizzare le opportunità di crescita offerte dai mercati geografici di competenza.

"In questi cinque anni io e il mio team siamo riusciti a posizionare Motorola EMB come l'azienda di riferimento per l'enterprise mobility, in termini di strategie e di soluzioni, all'interno dell'area geografica di nostra competenza. Una strategia che ho intenzione di portare a livello EMEA, con il supporto delle filiali nei diversi Paesi del vecchio continente", ha dichiarato Bayer. "Lavorando a stretto contatto con i nostri partner e con gli ISV (Independent Software Vendor), svilupperemo il nostro approccio basato sulle soluzioni per mettere a frutto l'immenso patrimonio di competenze ed esperienze offerto dall'ecosistema Motorola EMB".

Prima di entrare in Symbol, Michael Bayer è stato Marketing Director Service Provider in Cisco EMEA. In precedenza, aveva ricoperto incarichi di crescente responsabilità in Philips Kommunikation, T-Mobile e Cisco.