mercoledì 15 ottobre 2008

Infolab e Magirus realizzano l'infrastruttura virtuale di Fidia Farmaceutici

La stretta collaborazione tra Magirus e il system integrator bolognese ha permesso di raggiungere agevolmente gli obiettivi fissati da Fidia nell'ambito di un ambizioso progetto di consolidamento della propria infrastruttura IT

 Magirus, leader europeo nella distribuzione a valore aggiunto di soluzioni IT per le aziende, in partnership con Infolab, system integrator basato a Bologna, annuncia di aver implementato con successo il complesso processo di consolidamento e virtualizzazione dell'infrastruttura IT di Fidia Farmaceutici.
Fondata nel 1946, Fidia Farmaceutici SpA (Abano Terme, PD) opera nel settore farmaceutico, sia come produttore di materie prime sia di prodotti finiti come farmaci e medical device. É leader mondiale nello sviluppo di prodotti a base di acido ialuronico, che trovano il loro utilizzo primario nella terapia delle malattie osteoarticolari e nella riparazione tissutale.

Un’analisi dell'infrastruttura IT di Fidia, effettuata tra il 2005 e il 2006, aveva messo in evidenza un ambiente IT molto frammentato e un parco server di difficile gestione, soprattutto in relazione alla centralizzazione e alla unificazione delle applicazioni utilizzate. Dopo un’attenta valutazione, nel 2007 è stata deciso di procedere con una profonda revisione di tutta l’architettura IT, avendo come obbiettivo un’infrastruttura più flessibile, che potesse garantire livelli elevati in termini di continuità e affidabilità complessiva, attraverso una centralizzazione di dati e applicazioni, offrendo perciò una gestione più efficace e una superiore efficienza.
Il compito viene affidato a Infolab, che affronta il progetto in stretta collaborazione con Magirus. La perfetta complementarietà dei ruoli e delle competenze tra distributore e integratore di sistemi ha consentito di sviluppare una soluzione complessiva, basata su prodotti VMware, WebSense, EMC2 e HP, che ha risolto in modo efficace tutte le esigenze di Fidia.

"Col supporto di Magirus, con cui abbiamo un proficuo rapporto sviluppato in anni di collaborazione, siamo stati in grado si offrire a Fidia una soluzione perfettamente in linea con le sue concrete e specifiche esigenze", ha sottolineato l'ingegner Raffaele Filipponio, Consigliere d'Amministrazione e Responsabile Area industria di Infolab. E' proprio in relazione ai progetti come quello di Fidia Farmaceutica che emerge il significato e il valore aggiunto per il cliente finale offerto dal connubio tra le competenze e le risorse tecnico commerciali di un distributore come Magirus e quelle del partner che opera direttamente sul campo."

"I partner sono un elemento strategico del business di Magirus", commenta Primo Bonacina, Amministratore Delegato di Magirus Italia. "Quanto abbiamo realizzato assieme a Infolab è una perfetta sintesi della nostra visione del mercato, dove distributore a valore aggiunto e integratore di sistema si mettono, ognuno con le proprie specifiche competenze, a disposizione del cliente finale, che trae da questa collaborazione il massimo vantaggio in termini di tempi di studio, implementazione, gestione e rapporto qualità/prezzo della soluzione complessiva proposta."