giovedì 19 settembre 2013

LinuxDay 2013: Innovazione. Di tutti. Per tutti.

Italian Linux Society (http://www.ils.org/) ha attivato la macchina organizzativa del LinuxDay 2013, che si terrà in tutta Italia sabato 26 ottobre grazie anche alla sponsorizzazione di Linux Professional Institute Italia (http://www.lpi-italia.org/). Le informazioni, la mappa degli eventi già registrati e confermati, e il kit dei banner ufficiali per la promozione dell'evento, si trovano sul sito http://www.linuxday.it/13/.

Il tema del LinuxDay 2013 è "Innovazione. Di tutti. Per tutti". L'obiettivo è quello di far conoscere anche al pubblico degli utenti di base di information technology - ovvero, la maggioranza - le innovazioni che Linux ha portato anche a loro. Molti utenti Android, per esempio, non sanno che il sistema operativo deriva da Linux, e che - nella realtà - il loro smartphone ha un kernel analogo a quello non solo di un PC ma addirittura di un supercomputer.

Per non parlare di tutti i proprietari di auto dotate di computer di bordo, basato su Linux, o di elettrodomestici intelligenti, basati anch'essi su Linux. Probabilmente, mettendo insieme tutti i device - mobili e non - che utilizzano Linux in una delle sue numerose declinazioni, si arriverebbe a una quota di mercato superiore al 90% (il grafico, limitato al personal computing - PC, tablet e smartphone - attribuisce ad Android una quota prossima al 60% e a Windows una di poco superiore al 20%).

chart-of-the-day-computing-share-1

Italian Linux Society è dal 1994 l'associazione nazionale per la promozione e la divulgazione di GNU/Linux e del Software Libero. Per informazioni: ILS.org e Linux.it