mercoledì 4 novembre 2015

Infinera Cloud Xpress adottato per l'interconnessione tra datacenter da Equinix, JPIX e Phonoscope Lightwave

Infinera, fornitore di Intelligent Transport Networks, annuncia che Equinix, JPIX e Phonoscope Lightwave hanno scelto Infinera Cloud Xpress per l'interconnessione dei rispettivi datacenter. Infinera Cloud Xpress offre una piattaforma con densità iperscalabile, semplicità operativa e basso consumo.

Equinix è un'azienda globale per interconnessioni e datacenter, che gestisce datacenter IBX (International Business Exchange) in 15 Paesi in America, EMEA e Asia Pacifico. I datacenter IBX Equinix forniscono un punto di interconnessione e rappresentano un'infrastruttura fondamentale per le grandi reti e le aziende.

infinera

JPIX è il primo fornitore commerciale di interconnessioni in Giappone, fondato nel 1997, che offre sedi neutrali che permettono a telecom e fornitori di servizi sia cloud sia all'ingrosso di scambiare il traffico e collegarsi con gli utenti enterprise. I servizi di interconnessione JPIX giocano un ruolo fondamentale per la dorsale Internet in Giappone.
LightWave gestisce un'infrastruttura di rete in fibra ottica che offre servizi Ethernet, Internet, dark fiber e VoIP ad aziende, istituzioni educative e agenzie governative e carrier nell'area di Houston.

Infinera Cloud Xpress sfrutta la tecnologia dei circuiti integrati fotonici ed è progettato per supportare un'ampiezza di banda fino a un terabit al secondo in due sole unità rack, con un consumo ridotto. L'apparato fornisce un super channel con un'ampiezza di banda di 500 Gb/s e tecnologia wavelength division multiplexing (WDM) su più di 150 chilometri, senza ulteriori multiplexer e amplificatori. Inoltre, consente anche un'elevata scalabilità, con un provisioning estremamente semplice e un'interfaccia aperta per l'integrazione con i sistemi per il provisioning in ambiente cloud, utilizzando le API verso il software defined networking (SDN). La funzione di Instant Bandwidth permette l'attivazione della capacità WDM in incrementi da 100 Gb/s con pochi click del mouse, e consente una elevata scalabilità.

Infinera ha presentato la famiglia Cloud Xpress nel 2014, per fornire una soluzione WDM ottimizzata per il cloud ai fornitori di servizi cloud, ai fornitori di contenuti Internet, ai fornitori di servizi Internet Exchange e agli altri operatori di datacenter di grandi dimensioni. Recentemente Infinera ha ampliato la famiglia Cloud Xpress con un modello da 100 GbE, che offre la scelta tra delle interfacce utente a 10 GbE, 40 GbE e 100 GbE, per rispondere alle esigenze degli utenti.