domenica 19 febbraio 2017

Il wireless broadband nel 2017: trend e previsioni.

Atul Bhatnagar, President e CEO d Cambium Networks analizza i trend più significativi per le tecnologie wireless nel 2017 

Le infrastrutture wireless a banda larga di Cambium Networks sono impiegate in reti aziendali e residenziali in tutto il mondo e questo ci consente di essere costantemente in contatto con clienti e fornitori di servizi e discutere con loro circa tendenze e bisogni emergenti. Questa è la nostra visione circa le principali tendenze che caratterizzeranno il settore wireless a banda larga nel nuovo anno e oltre.




1. Un bisogno fondamentale diffuso ormai in tutto il mondo: connettività a banda larga.

Negli ultimi anni gli effetti sociali del "digital divide" sono diventati evidenti: quando intere comunità vengono connesse, le persone hanno la possibilità di partecipare alla società e di far crescere le proprie prospettive.

L'accessibilità economica continuerà ad essere un fattore chiave.

Tuttavia, mentre la connettività ad ogni residenza e impresa può rimanere un obbiettivo difficile da raggiungere, le comunità e le scuole stanno offrendo alle persone la possibilità di connettersi attraverso hub locali: questi hot spot sono una soluzione collaudata che offre la possibilità di connettersi con le famiglie, registrarsi per i servizi e trovare opportunità di lavoro.

I governi di tutto il mondo e i key player nel settore IT si impegneranno sempre più per connettere chi non è ancora connesso. Molti tra i maggiori fornitori di servizi stanno lavorando per offrire l'accesso a internet nelle aree più svantaggiate, attraverso lo sviluppo di nuove tecnologie facili da implementare e a prezzi accessibili, mentre i governi stanno lavorando per assicurare connessioni internet affidabili e ad alta velocità per i loro cittadini.

2. Il wireless come soluzione di connettività preferita.

Il wireless sarà sempre più la soluzione di connettività preferita: è disponibile ad una frazione del costo della fibra o di altre alternative cablate, ed è anche più ecologica dato che con la connessione wireless non c'è bisogno di scavare trincee o perforare muri.

Inoltre il wireless consente di avere connettività praticamente ovunque: le persone hanno modificato i propri comportamenti partendo dal presupposto di poter disporre sempre di connettività.

Le tecnologie wireless si stanno evolvendo e ora forniscono significative opportunità di scelta; questo significa che la migliore soluzione tecnica può essere individuata per ciascuna specifica situazione.

Con il wireless vi è una diminuzione continua del costo dei dati trasmessi. I progressi nella tecnologia continueranno a fornire throughput sempre maggiori a costi decrescenti. Gli incrementi nell'uso efficiente dello spettro saranno realizzati con prodotti a basso costo: queste innovazioni comprendono la codifica più efficiente, la modulazione, il MIMO (multiple-input multiple-output), la cancellazione delle interferenza e l'ottimizzazione dello spettro grazie all'aggregazione delle frequenze.


3. Un insaziabile bisogno di velocità.

Tutti gli utenti della rete hanno sempre più bisogno di un throughput ad alta velocità. Le esigenze derivanti dall'ambito multimediale, comprese applicazioni social, realtà virtuale ed e-commerce, richiedono maggiore larghezza di banda rispetto al passato. Inoltre con l'avvento di applicazioni intelligenti IoT-based, la quantità di dati che viaggiano in rete aumenterà notevolmente. Tutte queste esigenze saranno soddisfatte da reti wireless real-time ad alta velocità.

Le architetture di rete dei service provider devono perciò essere in grado di espandersi  rapidamente per rispondere alle aspettative in termini di servizi e prestazioni multimediali.

Inoltre, come molti "e-tailer" stanno scoprendo, gli utenti finali sono sempre più "impazienti" e a fronte di una rete lenta tenderanno ad abbandonare il sito anche dopo un ritardo di pochi secondi. Per poter rispondere alle esigenze dei loro clienti, in futuro, le reti devono essere estremamente reattive e affidabili.

Gli utenti non possono più accontentarsi di connessioni a 10 Mbps e si aspettano oggi velocità di almeno 25 Mbps. Contenuti video di alta qualità e realtà virtuale non faranno che aggravare questa tendenza, dato che il consumo medio di banda per un video da 720p, 1080p e 4K è rispettivamente di 2, 5 e 25 Mbps. Le reti che gestiranno al meglio la trasmissione di un video "end-to-end", dall'efficienza di compressione, alla trasmissione, allo storage, forniranno all'utente una user experience superiore e attireranno più clienti rispetto a quelle che non saranno in grado di farlo - che si tratti di Netflix, di un video a circuito chiuso di sicurezza, o di collaborazione in real-time.


4. Una maggiore domanda di tecnologie convergenti.

I service provider possono aumentare il proprio fatturato integrando nuove tecnologie nelle proprie reti e offrendo servizi innovativi per raggiungere nuovi mercati.

Le tecnologie di accesso ai dati ad alta velocità prevarranno negli ultimi 400 metri ai confini della rete. Collegamenti a lungo raggio ad alta capacità trasporteranno dati aggregati da postazioni remote sino al data center. Le reti industriali per l'IIoT (Industrial Internet of Things) si baseranno su infrastrutture affidabili dedicate al trasporto in real time di dati pacchettizzati.
Le aziende e gli operatori di rete cercano i vantaggi derivanti da un approccio olistico e c'è quindi una domanda crescente di tecnologie convergenti, dove convivono diverse tecnologie wireless, gestite e supportate da un unico pannello di controllo.

Oltre ai progressi tecnici, anche i miglioramenti negli strumenti di gestione della rete contribuiranno in modo significativo all'abbassamento di costi. Le innovazioni nelle infrastrutture permetteranno anche di ridurre i tempi e gli skill necessari per le installazioni, la risoluzione dei problemi e i processi di ottimizzazione della rete.


5. Machine learning - andare oltre gli analytics per ottenere insight affidabili.

Machine learning e analisi dei dati sono trend emergenti destinati ad avere un impatto significativo in tutti gli ambiti tecnologici.

Anche se di primo acchito non sembrano aree direttamente connesse col mondo del fixed wireless broadband, le opportunità che creano sono numerose. Ci sono troppi dati, ma gli insight sono insufficienti: la comprensione richiede spesso competenze specifiche e un significativo investimento di tempo per analizzare i dettagli operativi. Questo è vero sia che si tratti della risoluzione di problemi di connettività wireless, o di quantificare quanto stia funzionando correttamente un'infrastruttura IoT. La quantità dei dati può essere davvero sconcertante e la maggior parte delle organizzazioni non ha la capacità di estrarre informazioni decisionali significative.

La raccolta dei dati, inclusi storage e streaming, costituisce la prima parte di questa rivoluzione, sia nell'ottimizzazione dell'infrastruttura wireless come nella gestione dell'IoT. Ciò che ne conseguirà sono sistemi abbastanza intelligenti da sintetizzare autonomamente i dati e trarne informazioni operative per i decision maker.

Il machine learning sarà un elemento chiave per assicurare che le informazioni siano rilevanti e un design  "human-centered"  garantirà la loro veloce utilizzazione. Per il fixed wireless broadband questo significa che i problemi delle reti diverranno più semplici da diagnosticare e risolvere, e che sarà possibile anticipare i possibili malfunzionamenti in modo proattivo.

Le competenze operative tenderanno a trasformarsi sempre più in funzionalità dell'infrastruttura dotate di intelligenza intrinseca che garantirà livelli superiori di affidabilità ed efficienza

Sintetizzando, mentre da un lato l'elevato tasso di innovazione tecnologica mette sotto pressione i service provider, dall'altro crea straordinarie opportunità per tutti gli operatori di rete.  Cambium Networks continua ad investire per innovare le tecnologie di accesso, le soluzioni per il trasporto dei dati a lungo raggio e i sistemi di gestione end-to-end basati sul cloud, per garantire una visibilità completa su tutta la rete grazie a strumenti diagnostici proattivi e assicurare così performance elevate e affidabili nel tempo.

Etichette: , , , , ,